I serramenti in PVC sono realizzati in polivinilcloruro, che è un materiale della famiglia dei polimeri con proprietà termoplastiche di carattere molto versatile.
Il PVC riscaldato a una temperatura di circa 200 gradi diviene viscoso e viene estruso in differenti profili che, una volta raffreddati acquistano numerosissime proprietà, dalle elevatissime prestazioni isolanti, alla grande resa estetica per la quale è cosi conosciuto.
Il Cloro del PVC compone circa il 57% del totale e proviene solitamente dal sale da cucina, il restante 43% da carbonio ed idrogeno, con aggiunta di una percentuale minima di additivi come stabilizzanti e lubrificanti, per conferirgli specifiche caratteristiche fisico-meccaniche, grazie alle quali è possibile adattare le sue prestazioni a molteplici usi.

È un materiale leggero e di lunga durata, è resistente al fuoco, per l’esattezza è autoestinguente ovvero in grado di soffocare il fuoco a contatto con il materiale.

Come molte plastiche è idrorepellente, resistente alle piogge ed è poco permeabile al vapore; in aggiunta ha ottime caratteristiche di isolamento termo-acustico, nonostante i serramenti in PVC siano tra i più economici non sono da considerarsi un materiale di ripiego quando si effettua la scelta tra vari tipi di infissi e di seguito spiegheremo il perché.
Essendo di facile lavorazione è in grado di essere un prodotto personalizzabile in forma, colore e nel profilo delle finiture.
Se state cercando un materiale moderno con straordinarie qualità per i vostri serramenti, il PVC rappresenta la scelta più adatta, non solo perché ha un ottimo rapporto qualità/prezzo ma anche per l’ampia scelta cromatica, perché come sappiamo anche l’occhio vuole la sua parte.

È altresì in grado di supportare rivestimenti come pellicole per dare effetti particolari come le venature del legno.

INDICE: 
Infissi in PVC: caratteristiche e vantaggi

Serramenti in PVC: le caratteristiche che fanno la differenza

Infissi In PVC bicolori

Infissi PVC blindati

Infissi PVC a taglio termico

Finestre con materiali combinati

Porte in PVC

Porte in PVC a soffietto

Porte in PVC scorrevole

Porte finestre in PVC 

Persiane in PVC

 

 

Infissi in PVC: caratteristiche e vantaggi

Come ora sapete, il  PVC ha delle ottime caratteristiche che rendono gli infissi  di questo materiale resistenti alle intemperie, come la pioggia (anche quella acida ormai comune) e nel caso siate nelle vicinanze del mare il PVC resiste anche agli attacchi della salsedine.
Inoltre gli infissi in PVC sono ben isolati, sia termicamente che acusticamente, grazie alla bassa conducibilità termica del materiale.
I serramenti in PVC risultano essere tra i più economici in commercio, assicurando un ottimo rapporto qualità/prezzo.
Volendo evidenziare una caratteristica del PVC rispetto alle controparti il legno e alluminio, l’impermeabilità elevata è tra queste, infatti gli infissi in PVC sono meno sensibili alle infiltrazioni e resistono bene anche in condizioni meteo più ventose, ergo sono molto consigliate ed utilizzate nelle zone di mare.

I serramenti in PVC non necessitano di una manutenzione eccessiva, l’unica accortezza che sarebbe bene apportare è una pulizia semestrale per evitare lo sbiadire dei colori.
Gli infissi in PVC sono leggeri e molto facili da maneggiare e diventano un’ottima soluzione in caso di porte o finestre di dimensioni considerevoli.

Le portefinestre in PVC per spazi grandi dove è presente un accesso, per esempio ad un giardino, rappresentano inoltre un interessante scelta di design.

 

Serramenti in PVC: le caratteristiche che fanno la differenza

Eco-compatibile. Tra le più interessanti caratteristiche del PVC come materiale edile, quando utilizzato secondo un’ottica ambientale, ha indubbiamente la capacità di assicurare un impatto ambientale minimo, considerando anche l’assenza di sostanze nocive e cancerogene come ad esempio i ftalati (presenti in molte plastiche).

È essenziale controllare che gli infissi in PVC riportino la marcatura CE che garantisce una certificazione ambientale e la possibilità di riciclo al 100%.
Camere di isolamento. Gli infissi in PVC di migliore qualità sono dotati, all’interno, di camere d’aria che funzionano come isolante termo-acustico.

La regola per capire la qualità del serramento è contare il numero di camere: solitamente più sono, più il potenziale isolante della finestra cresce. Una finestra di buona qualità generalmente è dotata di 3 o 4 camere.
Il Vetro. Il vetro da installare su un infisso è un fattore fondamentale del PVC per ottenere il meglio della performance di questo materiale. Solo scegliendo vetri con elevate performance isolanti, filtranti e di assorbimento acustico, la finestra in PVC diventa un’effettiva soluzione per il risparmio energetico e per il comfort di tutti i giorni.
La Ferramenta. La resistenza degli infissi in PVC e il potere anti-deformante di questo materiale, rende queste finestre tra le più durevoli, funzionali e sicure come investimento, ma, per usufruire di queste caratteristiche, il PVC deve essere affiancato da altrettante affidabili componenti di ferramenta.

Grazie alla dotazione di un’ottima ferramenta si potrà fruire agevolmente di porte senza sforzi, anche quando si tratta appunto di serramenti di dimensioni notevoli.
Per ottenere il meglio quando parliamo di sicurezza, assicurarsi che la ferramenta sia di tipo a nastro è d’obbligo, in poche parole significa installata su tutto il perimetro dell’anta della finestra. Questo per garantire un’efficace antieffrazione.

 

Infissi in PVC bicolori

Generalmente gli infissi in PVC bicolori costano un pochino di più di quelli monocolore si parla di circa il 10% in prezzo ma danno più versatilità in un contesto di design, sono quindi sicuramente una scelta interessante, permettono per esempio di creare connubio tra l’ambiente interno e quello esterno, permettendo così di rispettare eventuali vincoli condominiali o paesaggistici senza dover sacrificare i propri gusti personali in casa dove invece si potrebbe far valere la propria estetica.

 

Infissi in PVC blindati

Gli infissi in PVC blindati sono costruiti generalmente con vetri resistenti e telaio anti-scasso, sono dotati di cardini che hanno una particolare conformazione che non permette di sollevare l’infisso e di una piastrina in acciaio sotto la maniglia che blocca la trapanazione in caso di tentativo di scassinamento.

 

Infissi in PVC a taglio termico

I materiali isolanti con performance migliori hanno presente al loro interno e i vetri termici di più tecnologici che creano una barriera contro scambio di calore tra interno ed esterno e permettono un adeguato isolamento termico. Il cui scopo finale è sicuramente quello di assicurare un risparmio energetico.
Vediamo ora alcuni serramenti che sfruttano le potenzialità del PVC in abbinamento a materiali più classici come legno e alluminio nella costruzione delle varie parti.

 

Finestre con materiali combinati

I materiali utilizzati per la produzione delle finestre possono essere combinati tra loro per ottenere risultati migliori, sia a livello estetico sia a livello isolamento. Le soluzioni combinate sono molto pulite esteticamente e risultano molto utili quando esigenze particolari obbligano a utilizzare una tipologia di materiale rispetto ad un’altra ma non vincolano all’interno.
Tra le combinazioni più usate le finestre in PVC/alluminio permettono la realizzazione di colori non eseguibili con i profili in unicamente in PVC/legno, legno interno e struttura e parte esterna in PVC o addirittura una combinazione di tutte e tre legno/PVC/alluminio legno interno, struttura in PVC, alluminio esterno.

 

Porte in PVC

Ci sono diversi tipi di porte in PVC che beneficiano della malleabilità del materiale, qui riportiamo gli esempi più interessanti 

 

Porta in PVC a soffietto

Il montaggio di porte in PVC a soffietto è una delle possibilità quando si tratta di scegliere la tipologia di porta.

Si tratta di una tipologia di porta molto utile quando si cerca di risparmiare spazio che saprebbe normalmente perso per l'apertura classica di una porta a battente o per l'installazione di una porta scorrevole; è composta da più ante che si chiudono su sé stesse.

Questo tipo di porta ha solo un difetto che è il restringimento del passaggio nel vano porta, rendendo più difficile il trasporto di oggetti ingombranti ed è per questo che sono più spesso consigliate e installate in luoghi specialmente piccoli come ripostigli o bagni dove effettivamente non si corre il rischio di consumare spazio utile.

 

Porta in PVC scorrevole

Una scelta moderna e di valore in ottica di design è quella delle porte in PVC scorrevoli.

In questo caso si può valutare l’utilizzo di una porta a scomparsa oppure per una porta scorrevole esterna.

Nel primo caso la porta si aprirà scivolando nello spessore della parete, mentre nel secondo caso la porta si muoverà su un telaio realizzato apposta ed ancorato alla parete per sostegno. In entrambi i casi si ha una porta di facile utilizzo, ma che necessita di una parte parete per essere aperta.

 

Porte finestre in PVC 

Le porte finestre in pvc nonostante la grandezza mantengono gli standard di qualità e sicurezza di cui abbiamo parlato fin ora, infatti con vetri antiscasso posso fornire una soluzione ottima non solo per situazioni come balconi e terrazzi, ma sono adattabilissime anche ai piani terra, l’elevata capacità di isolare il suono la rende ideale per vetrate anche grandi, e al contrario del legno sono più maneggevoli per via del peso ridotto dell’infisso!
Qui sotto trovate anche una tabella con dei prezzi indicativi compresi di iva e montaggio:

 

 

 

Porta Finestra in PVC

Numero di ante

Misure in centimetri

prezzi

1

70 x 230

da 430€

2

120 x 230

 da 750€

 

Persiane in PVC

Ultimo ma non meno importante concludiamo con la scelta delle persiane in pvc, scegliere le persiane migliori per le proprie esigenze può giocare un ruolo che possa migliorare la vivibilità di un ambiente, in commercio troviamo molti prodotti di fatture e funzione molto differente.
Per quanto sia esterna e vulnerabile con le giuste accortezze le persiane offrono un livello di sicurezza aggiuntivo, è infatti possibile aumentare la già grande resistenza del pvc con barre di metallo all’interno della struttura per migliorare gli standard di sicurezza.

 

 

Tipo di persiane in PVC

Prezzo (incluso iva)

a battente

80 €

120 €

genovesi

90 €

130 €

 a ventola

100 €

140 €

 a libro

100 €

150 €

Scorrevoli

130 €

180 €

 

Michele copywriter

11-11-2020

5/5

1 Votes

Ti è piaciuta questa pagina?

Chiedi un preventivo per il montaggio delle finestre: e' gratis, semplice e senza impegno!