I serramenti in alluminio sono costruiti con una lega metallica che consente al materiale di avere capacità come elevata robustezza e resistenza.

Allo stesso tempo gli infissi in alluminio risultano essere molto leggeri e con un design pulito ed elegante ed è per questo che sono tutt’ora così apprezzati nelle ristrutturazioni di case e uffici.
Tra le qualità più acclamate troviamo senza dubbio la durata, infatti questi infissi sono molto resistenti agli urti, allo sfregamento ed usura, al freddo ed al caldo, all’acqua, e ai danni da UV quotidiani, e più in generale a tutti gli agenti atmosferici, quindi è chiaro che i serramenti in alluminio sono un’ottima scelta per chi cerca qualcosa che resista in buone condizioni al passare del tempo. 
Grazie alla loro incredibile durevolezza i serramenti in alluminio necessitano di pochissima manutenzione, quasi nulla se la paragoniamo alle attenzioni del legno, che invece necessita di una mano di vernice ogni uno/due anni, tuttavia, con questa resistenza legata al fatto che l’alluminio è un metallo, si si può aspettare un elevata capacità di trasmissione termica al contrario, per esempio,  del legno o del pvc.

Le prestazioni sono di fatto inferiori rispetto a materiali concorrenti, a fronte di un prezzo maggiore però si può ovviare a questo problema con finestre ed infissi a taglio termico, cioè con una costruzione dell’infisso che include dei termoisolanti per coibentare l’interno dell’infisso e un montaggio delle parti molto più fine.

In tal modo si riesce a garantire capacità isolanti competitive rispetto a pvc e legno, infatti grazie a queste accortezze si garantisce l’impermeabilità e la chiusura quasi ermetica che non consente flussi d’aria indesiderati.
Possiamo quindi depennare dalla lista gli infissi in alluminio con il cosiddetto taglio freddo, che hanno tutti i suddetti svantaggi, come il fatto che anche con la finestra chiusa, la temperatura interna ed esterna sono praticamente la stessa a causa dell’elevata termoconducibilità.


Se invece decidiamo di utilizzare serramenti in alluminio per le nostre finestre utilizzando quelle a taglio termico osserveremo un aumento considerevole nell’abitabilità e una diminuzione invece nella bolletta del riscaldamento altrettanto considerevole; infatti eliminando scambi termici con l’esterno e impermeabilizzando l’ambiente possiamo aspettarci una riduzione nei costi energetici di condizionamento notevole, se consideriamo inoltre che c’è uno sgravo fiscale del 65% sulle spese da sostenere (come previsto dalle nuove leggi) non c’è che da guadagnarci!


Si tratta di agevolazioni che consentono di ridurre i prezzi che rendono l’infisso in alluminio sicuramente più interessante in quanto nonostante siano più economici di quelli in legno non sono i più economici in assoluto, gli infissi in pvc infatti garantiscono caratteristiche simili ma a un prezzo inferiore, a causa dei particolari procedimenti che l’alluminio a taglio termico deve subire per renderlo isolante, per questi motivi l’infisso in alluminio è preferito per la costruzione e ristrutturazione di uffici e meno per ambienti residenziali.

INDICE:
•    Prezzi 
•    Infissi legno-alluminio
•    Persiane in alluminio

 


I prezzi degli infissi in alluminio

prezzi dei serramenti in alluminio possono cambiare molto tra loro in base soprattutto delle qualità e caratteristiche dell’infisso nonché della messa in posa.
Generalmente le finestre in alluminio come detto prima, per via degli sgravi fiscali, vengono utilizzate in uffici e attività commerciali, mentre per le abitazioni si preferisce il design del pvc o la sensazione di calore del legno.
Osserviamo quindi qui di seguito i prezzi illustrati in tabella che per quanto siano indicativi sono un buon indizio di cosa possiamo aspettarci; i prezzi qui illustrati sono inclusi di iva e montaggio:

 

Materiale

Dimensione in centimetri

prezzo

Infisso in alluminio

50 x 50

140 €

  100 x 100

240 €

  120 x 120

260 €

  140 x 140

280 €

  160 x 160

300 €

  180 x 180

320 €

  200 x 200

340 €

 

I vantaggi degli infissi in alluminio

Gli infissi in alluminio sono apprezzati perché il materiale che li compone dona un design fresco all’ambiente elegante e definito e per le sue caratteristiche fisiche come robustezza e resistenza, nonostante sia leggero e facile da maneggiare.
Inoltre gli infissi in alluminio resistono bene agli agenti atmosferici che con i trattamenti adeguati sono pressappoco intoccabili e non necessita di manutenzione o cure particolari nel corso degli anni, generalmente basta una passata mensile per rimuovere pulviscolo e simili e eventualmente nel corso di anni un nuovo strato di smalto.

Qui di seguito trovate una lista che aiuta a dare un’idea completa dei vantaggi degli infissi in alluminio:

•    Isolamento acustico;
•    Isolamento termico;
•    Durata nel tempo;
•    Resistenza;
•    Sicurezza;
•    Leggerezza;
•    Design preciso ed elegante.

 

Detrazioni fiscali per infissi in alluminio

Secondo quanto previsto dalla legge di stabilità del 2019, si ha diritto ad una detrazione fiscale per interventi che migliorano il rendimento energetico degli edifici.
L'agevolazione consente di sottrarre al costo d’acquisto dei serramenti il 50% sotto forma di detrazione IRPEF in 10 anni e dal 1° luglio 2019 è possibile in alternativa avere uno sconto immediato del 50% sul prezzo d’acquisto grazie al Decreto Crescita, nel caso appunto ci sia un miglioramento dell’efficienza energetica, ovvero nei seguenti questi casi:

•    Riduzione dei costi energetici 
•    Miglioramento delle capacità di isolamento termico di un edificio (infissi, coibentazione tetto, etc.…) 

Per poterlo fare occorre ovviamente le fatture e le ricevute eseguite tramite bonifico bancario per ristrutturazioni.
In aggiunta è necessario chiedere a chi installa gli infissi acquistati una certificazione che giustifichi la richiesta che va inviata per via telematica all’ENEA in modo da assicurare che tutto vada a buon fine.
Nel rapporto bisognerà inserire in primis chi beneficerà dello sgravo economico e di conseguenza i suoi dati per permettere l’azione, andrà inoltre integrata una certificazione dei nuovi costi energetici, tutto va completato entro 90 giorni dal termine dei lavori.

 

Gli infissi legno-allumino

Parliamo ora di un’ulteriore opzione, gli <strong>infissi in legno – alluminio</strong>: serramenti che sfruttano al meglio i due materiali e sono costruiti per valorizzarli entrambi al meglio.
Il legno infatti è noto per le sue capacità isolanti naturali, mantiene bene le temperature separate, d’estate favorirà risparmio sul condizionamento e d’inverno ammorbidirà la bolletta del riscaldamento, inoltre ha ottime capacità come isolante acustico e unito all’alluminio taglia drasticamente i costi di manutenzione grazie alla resistenza dell’alluminio che si interfaccia all’esterno e stempera gli effetti di sbalzi di temperatura, umidità e agenti atmosferici.
Precisiamo ora come è costituito: abbiamo appena accennato che l’alluminio costituisce la parte esterna, viene applicata al legno in fase di costruzione e funge da protezione.

A volte ha delle componenti interne che hanno più che altro la funzione di sostegno e fermezza della struttura, il legno invece va a costituire il cuore dell’infisso, tutta la parte interna per garantire l’isolamento è in legno, che assorbe bene il calore e le vibrazioni acustiche coprendo i principali difetti dell’alluminio. Inoltre grazia alla combinazione di questi due materiali è raro non trovare un arredamento a cui non si accosti.
Per avere un infisso di qualità e far sì quindi che il legno assuma la forma adeguata che si incastri perfettamente, viene utilizzato il legno lamellare, un materiale composito che ha le caratteristiche del legno ma più economico e malleabile.

Finora abbiamo parlato solo dei materiali; la loro versatilità rende possibile molte combinazioni nella costruzione di infissi.

•    Infissi in legno-alluminio a taglio termico: quando si parla di infissi in alluminio combinati con il legno, il primo che ci viene in mente è il classico infisso a tagli termico, cioè un serramento con una struttura esterna in alluminio con giunture di materiale plastico ed interni in legno aumentano le prestazioni e i costi sono generalmente superiori del 5/10%. 
•    Infissi in legno – alluminio a ribalta: il meccanismo di apertura consiste in un pistone con un blocco interno che consente alle finestre in legno – alluminio di aprirsi in direzioni diverse rispetto all’apertura classica, generalmente vengono usate in mansarda così da poter permettere l’apertura verso l’alto.
•    Infissi in legno – alluminio scorrevoli: se si desidera dare un senso di apertura e continuità interno – esterno, si possono utilizzare finestre o porte finestre scorrevoli; i prezzi sono generalmente più alti ma compensati dalla praticità e dallo spazio risparmiato rispetto ad un’apertura ad anta.

 

Prezzi degli infissi legno-alluminio

I prezzi dei serramenti in legno – alluminio, essendo costruiti e progettate in maniera più completa, e per via dell’ovvio utilizzo del legno, hanno un prezzo maggiore rispetto ai soli infissi in alluminio, una lavorazione più complessa ripagata da rendimenti molto più efficienti, con prestazioni davvero notevoli.
La tabella di seguito riporta un’idea del prezzo che si può trovare sul mercato, utile soprattutto per un confronto immediato con quella precedente (come prima inclusa iva e manodopera).

 

Tipo di materiale

Dimensione in centimetri

Prezzo

Infisso in legno-alluminio

70 x 90

605 €

 

Persiane in alluminio

Una volta montati gli infissi scelti c’è un’ultima considerazione da fare, le persiane.
Le persiane, in alluminio per accompagnare lo stile dell’infisso hanno molti vantaggi, oltre ad aggiungere un dettaglio in più al vostro ambiente, si può dire enfatizzino quelle che sono le qualità di un buon infisso infatti chiudendo e regolando a piacere una persiana possiamo ottenere un maggiore isolamento termico e acustico.
Inoltre le persiane offrono una protezione al vetro soprattutto per quanto riguarda ai piani più vicini a terra esposti a inquinamento e possibili oggetti.

MODELLI DI PERSIANE IN ALLUMINIO 
Tra le tipologie di persiane che si trovano in commercio si può effettuare la nostra scelta per tipo di apertura e materiale utilizzato, che nel nostro caso sarà l’alluminio.

L’apertura di una persiana può essere:

•    A battente, cioè con l’apertura di una classica finestra verso l’esterno con una chiusura centrale, queste sono più apprezzate per la classicità nel design.
•    A scorrimento, utilizzando un binario posizionato all’esterno dell’edificio consente il movimento laterale della persiana, le persiane a scorrimento sono apprezzate per la modernità nell’aspetto e per l’ingombro dell’apertura ridotto allo spazio del muro.
•    Blindata, l’elevata resistenza agli urti e forzature dell’alluminio è ottima per costituire persiane blindate per garantire un ulteriore livello di sicurezza alla casa specialmente quando l’accesso dalle finestre non è sicuro.


Prezzi delle persiane in alluminio

Una volta soppesate le varie opzioni vi presento il prezzo così da poter concludere una scelta saggia e conveniente per la vostra casa nelle tabelle qui sotto trovate dei prezzi indicativi che vi daranno un buon metro di misura per capire il mercato della vostra zona.
Da notare che il tipo di meccanismo è cioè che influisce sul prezzo e come aumenti in base a quanto più è articolato.

 

 Tipo di persiana

Grandezza

Range di prezzo

 

In alluminio a battente

 

 

90 x 120 cm

120,00 €

150,00 €

 

In alluminio scorrevole

 

 

90 x 120 cm

140,00 €

170,00 €

 

blindata in alluminio

 

 

90 x 120 cm

200,00 €

250,00 €

 

Michele copywriter

10-11-2020

5/5

1 Votes

Ti è piaciuta questa pagina?

Chiedi un preventivo per il montaggio delle finestre: e' gratis, semplice e senza impegno!